Home » Chi siamo

Dalla Conferenza di Parigi all'Altopiano di Brentonico

impatti, mitigazioni e adattamenti in un clima che cambia

Nel corso degli ultimi decenni, il cambiamento climatico è divenuto evidente e pone la necessità di adottare strategie, a livello mondiale, per ridurne gli effetti negativi attraverso azioni di mitigazione ed adattamento. Durante la Conferenza delle Parti dell'ONU di Parigi (COP21) il 12 dicembre 2015 è stato pertanto stilato il nuovo Accordo sul clima con l'obiettivo di contrastare il surriscaldamento terrestre. Pur essendo un problema globale, anche le comunità locali possono contribuire significativamente ad individuare ed attuare misure specifiche, in particolare per le attività che dipendono strettamente dal clima, come agricoltura e turismo.

Durante la serata del 22 gennaio a Brentonico sono stati affrontati questi argomenti da esperti della Provincia e della Fondazione Mach. Qui sotto le loro presentazioni. 

Materiale disponibile:

La presentazione del dott. Roberto Barbiero
(foto di M. Francesconi)
 
QR Code