Home / Cosa facciamo / Studi e Ricerche

Monitoraggi

I monitoraggi hanno l'obiettivo di verificare lo stato di conservazione di specie ed habitat a livello locale che contribuisce allo stato di conservazione su scala provinciale. Attraverso i monitoraggi è inoltre possibile verificare il successo o l'insuccesso delle azioni di tutela attiva e l'efficacia degli interventi effettuati dal Parco sia in termini quantitativi che qualitativi, rilevando la situazione prima e dopo l'azione di conservazione.

L'attività di monitoraggio nel Parco Naturale Locale Monte Baldo nel biennio 2017-2018 è stata effettuata dal MUSE - Museo delle Scienze di Trento e della Fondazione Museo Civico di Rovereto.

Il MUSE - Museo delle Scienze di Trento ha effettuato i monitoraggi delle specie faunistiche presenti nel Parco Monte Baldo. Gli studi hanno contribuito alla valutazione dello stato di conservazione delle specie incluse negli allegati I della Direttiva Uccelli e II, IV della Direttiva Habitat. Le specie individuate nel Piano di monitoraggio provinciale, indicatrici di qualità ambientale e degli interventi di conservazione realizzati sono: ululone dal ventre giallo, specie degli ambienti aperti e alto montani (specie ornitiche dei prati come averla piccola e bigia padovana), rapaci diurni e notturni di media e alta quota e di fondovalle (gufo reale, falco pellegrino, nibbio bruno), specie degli ambienti umidi (avifauna nidificante e di passo nell'area del Lago di Loppio, erpetofauna nel biotopo Lago di Loppio).

La Fondazione Museo Civico di Rovereto ha effettuato i monitoraggi riguardanti gli habitat e le specie floristiche della direttiva Habitat. Per quanto riguarda il Parco sono state monitorate: formazioni erbose rupicole calcicole o basofile dell'Alysso-Sedion albi, formazioni erbose secche seminaturali e facies coperte da cespugli su substrato calcareo (Festuco-Brometalia) (*stupenda fioritura di orchidee), paludi calcaree con Cladium mariscus e specie del Caricion davallianae, torbiere basse alcaline, formazioni a Juniperus communis su lande o prati calcicoli, faggeti calcicoli dell'Europa centrale del Cephalanthero-Fagion, faggeti dell'Asperulo-Fagetum, formazioni erbose calcicole alpine e subalpine.
Inoltre è stata monitorata la specie Cypripedium calceolus.

Rilevamento dei prati ricchi di specie
Rilevamento dei prati ricchi di specie
(foto di A. Bertolli)
Monitoraggio specie vegetali
Monitoraggio specie vegetali
(foto di A. Bertolli)
Attività di monitoraggio dell'ululone dal ventre giallo
Attività di monitoraggio dell'ululone dal ventre giallo
(foto di Parco Locale del Monte Baldo)
Ululone, il ventre colorato
Ululone, il ventre colorato
(foto di S. Zanghellini)
Condividi su